Come usare un idropulsore o il filo interdentale

Il filo interdentale è importante per l'igiene orale quotidiana, ma capita di detestarne l'uso perché è scomodo, difficile, o complicato da usare.
Se siete alla ricerca di una valida alternativa alla pulizia manuale o a quella con filo interdentale, sappiate che potete utilizzare l'acqua al posto del filo!

8 semplici passi per utilizzare un idropulsore

  1. Riempire il serbatoio con acqua tiepida e riposizionarlo sulla base, premendo con forza verso il basso.
  2. Scegliere la punta e inserirla con decisione nel manipolo.
  3. Per il primo utilizzo, impostare la manopola di regolazione della pressione su “high” (alto). Dirigere la punta verso il lavandino e attivare il getto d'acqua. Spegnere il dispositivo.
  1. Regolare la pressione (Iniziare con l'impostazione più bassa).
  2. Avvicinarsi al lavandino e posizionare la punta in bocca.
  3. Accendere il dispositivo. Socchiudere le labbra in modo da evitare gli spruzzi, ma consentire all’acqua di fluire liberamente dalla bocca al lavandino.
  1. Iniziare dai denti posteriori e soffermarsi in ogni spazio tra un dente e l’altro, dirigendo la punta appena sopra il bordo gengivale con un’angolazione di 90°.
  2. Terminata l'operazione, spegnere il dispositivo e premere sul pulsante di espulsione per rimuovere la punta.

Come usare il filo interdentale

Il filo interdentale è importante per l'igiene orale quotidiana, ma capita di detestarne l'uso perché è scomodo, difficile, o complicato da usare.
Se siete alla ricerca di una valida alternativa alla pulizia manuale o a quella con filo interdentale, sappiate che potete utilizzare l'acqua al posto del filo!

Seguite queste istruzioni dell'American Dental Association per utilizzare correttamente il filo interdentale.
  1. Tagliare ca. 45 cm. di filo interdentale, e avvolgerlo intorno al dito medio di ognuna delle mani.
  2. Tenere il filo interdentale tra il pollice e l’indice, e inserirlo delicatamente tra i denti.
  3. Inclinarlo fino a formare una C intorno al dente
  4. Muovere il filo delicatamente su e giù, mantenendolo premuto contro il dente. Non procedere a scatti o a strappi.
  5. Ripete l'intero processo con il resto dei denti.
  6. Mentre ci si sposta da dente a dente, srotolare il filo pulito dal dito di una mano, avvolgendo il filo già usato sul dito dell’altra mano.

©2017 Flaem Nuova Spa - P.IVA 00605150986 - Via Colli Storici, 221-223-225
S. Martino della Battaglia - 25010 - Brescia (ITALY)